Tavole di San Giuseppe a Verona

Nell’ambito delle attività programmate per il 2017 l’associazione socio culturale “Gli Amici del Salento di Verona” in collaborazione con la Pro Loco “Sant’Arcangelo de Casulis” di Giurdignano (Le) con il patrocinio del Comune di Verona è lieta di informare che SABATO 4 e DOMENICA 5 Marzo 2017 presso il convento della Fraternità Francescana Casa di Betania di Verona di Via Colonnello Fincato, sarà allestita una tradizionale “TAVOLA di SAN GIUSEPPE” forma di devozione del Salento in onore a San Giuseppe in uno spirito di vera condivisione.

Il SALENTO, non solo mare, buona cucina e pizzica”

L’iniziativa, nell’ambito delle attività ultradecennali delle associazioni: “Gli Amici del Salento di Verona” e “Pro Loco Giurdignano” intende far conoscere i diversi aspetti della terra del Salento con lo scopo culturale di conoscenza e promozione di una delle forme più sentite di devozione in onore a San Giuseppe, che si svolge ogni anno principalmente a Giurdignano in provincia di Lecce, e pone in evidenza lo spirito di condivisione che la tavola ed i Santi esprimono come gesto in onore al Santo falegname attraverso l’opera dei devoti”.

  •  SABATO 4 Marzo 2017 alle ore 20:30 nella mensa del Convento della Fraternità Francescana - Casa di Betania di Verona saranno descritte le motivazioni e le notizie storiche di questa antica devozione a San Giuseppe con: video, brochure ed immagini proposte da Maurizio QUINTANA addetto stampa della Pro Loco ed il commento della Sig.na Ludovica BELLO guida turistica Pro Loco. Con possibilità di visita dell’allestimento.
  • DOMENICA 5 Marzo 2017  in mattinata il refettorio del Convento, a cura dei volontari della Pro Loco ed il supporto dei soci “Gli Amici del Salento di Verona”, ospiterà l’allestimento di una tradizionale “Tavola” in onore al Santo composta da “cinque santi” (visitabile dalle ore 10:00). Alle ore 11:45 avrà luogo la benedizione della tavola seguita dal tradizionale rito degli “assaggi” delle pietanze da parte delle persone scelte a rappresentare i “Santi”, come vuole l’antica tradizione.

Ai presenti sarà offerto un “assaggio” in segno di condivisione al quale non sarà necessario un “grazie” ma un sentito: “SAN GIUSEPPE TE L’AGGIA AN SETTU” (traduzione: SAN GIUSEPPE ACCOLGA I TUOI PROPOSITI).

Le pietanze della tradizionale “Tavola” saranno poi offerte a Padre Antonio SURANO, Padre Superiore del Convento, per la mensa delle persone bisognose, attuando in maniera concreta, lo spirito di vera condivisione, desiderio primario dei devoti di Giurdignano che hanno donato il cibo apparecchiato sulla Tavola.

Un grazie a Giovanni Martes, originario di Cerfignano (Lecce) Presidente dell’associazione socio culturale “Gli Amici del Salento di Verona”; all’Avv. Rosario Russo Presidente Commissione Cultura del Comune di Verona e all’Amministrazione di Verona per il patrocinio; a Padre Antonio Surano Padre Superiore dei Frati della Fraternità Francescana di Betania; ed a tutti i volontari, della pro loco e dell’associazione, per la dedizione e disponibilità nel preparare l’evento in quel di Verona.

Maurizio Quintana Addetto Stampa Pro Loco Giurdignano

Giovanni Martes Presidente Associazione “Amici del Salento di Verona”